Muore un ragazzo per sospetta meningite. Torna l'incubo a Cagliari

Giovanni Mandas aveva appena 20 anni ed è morto a causa di una sospetta meningite nella sua cameretta, a casa sua. Il dipartimento di prevenzione dell'Ats ha attivato tutte le procedure di sicurezza per l riscontro diagnostico e la prevenzione del caso, sopratutto verso chi è stato in contatto con il ragazzo nelle ore precedenti al decesso. Le indagini epidemiologiche sono ancora in corso, ma si tratta con tutta probabilità di un decesso per infezione da sepsi.





© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo