Cagliari. Non dichiarano canoni di locazione per 52 mila euro

Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate e a contrasto dell’evasione fiscale, le fiamme gialle di cagliari e quelle di sarroch hanno concluso due distinti controlli nei confronti di altrettanti soggetti, proprietari di immobili.
L’azione dei finanzieri e’ stata orientata alla verifica della regolare dichiarazione dei canoni di locazione percepiti per la cessione in affitto degli immobili. In un primo intervento, operato dai militari della tenenza di sarroch nei confronti di una societa’ di cagliari, proprietaria di un immobile nel capoluogo, e’ stato accertato il mancato inserimento in dichiarazione dei redditi, negli anni 2015 e 2016 dei proventi derivanti da canoni di locazione per un importo pari a 50.000 €.

Un secondo intervento, eseguito dai finanzieri del gruppo di Cagliari nei confronti di un soggetto residente a Selargius, ha consentito di accertare la mancata dichiarazione di canoni di affitto, relativi al 2015, per complessivi 2.297 €. Dall’inizio dell’anno, le fiamme gialle del comando provinciale di Cagliari hanno accertato oltre 370.000 € di ricavi sottratti al fisco nello specifico settore delle locazioni immobiliari.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo