"I nani di Monti Prama", presentazione del libro di Lorenzo Scano

Un filo rosso che lega i temi ambientali della Sardegna, storie e annotazioni di numerosi eventi accaduti nell'isola. Li riporta Lorenzo Scano nel suo ultimo libro "I nani di Monti Prama" che sarà presentato venerdì 27 aprile alle 18,30 nella sala dei Cento in Camera di Commercio in via Roma 74. All'incontro prenderanno parte i giornalisti Paoletta Farina e Marco Ledda, che contribuiranno insieme all'autore a raccontare le vicende ambientali in Sardegna e le dinamiche di sviluppo economico del territorio. L'evento prevede anche la partecipazione dell'avvocato Manuela Tedde.

Lorenzo Scano, è stato formatore del MIUR, è da sempre impegnato nella divulgazione culturale: per anni ha gestito corsi di educazione degli adulti,e proviene da una carriera di insegnante di Latino e Greco nei licei classici. E' da anni traduttore di lingue classiche ed esperto ambientale. In questo campo è autore di un guida alle spiagge minori della Sardegna, di un almanacco della Sardegna per la scuola, per conto di Paravia; ha pubblicato testi di argomento storico, ( “La scimitarra e la croce”, descrizione della violenza religiosa nei secoli; ”9 settembre 1943, il giorno degli ammiragli”  ricostruzione dei giorni dell’armistizio; "Mille anni d'amore", raccolta di poesia classica). E’ stato impegnato nell’associazionismo, a livello  sia regionale che nazionale con numerose azioni in favore dell'ambiente.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo