Sassari, Campagna Theleton 2018

E' dal 1961 che la UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) opera per l’inclusione delle persone con disabilità e per sostenere la ricerca e l’informazione sulle distrofie e le altre malattie neuromuscolari.
Sono arrivati anche quest’anno i giorni della tradizionale Campagna di Primavera promossa dalla Fondazione Telethon e dalla UILDM, per supportare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare e l’assistenza alle persone che vivono con una malattia neuromuscolare.“Al tuo fianco tutti i giorni”, è il progetto promosso in queste settimane dalla UILDM, anche tramite un numero solidale (45586), attivo fino al 7 maggio mirato a sostenere e rafforzare ulteriormente i tanti servizi forniti a garantire sostegno alle persone con distrofie e altre malattie neuromuscolari e alle loro famiglie, per migliorarne la qualità di vita.

Il tutto allo scopo di sostenere e rafforzare ulteriormente i tanti servizi che tale Associazione – forte delle sue 66 Sezioni locali e dei 3.000 volontari distribuiti in 16 Regioni del nostro Paese – fornisce alle persone colpite da queste patologie, vale a dire servizi in àmbito sociale (trasporto, consulenze di segretariato sociale), attività di inclusione (sport, laboratori, percorsi di vita indipendente), iniziative di formazione e di sensibilizzazione e servizi in àmbito medico, quali visite specialistiche, assistenza riabilitativa domiciliare e in sede.
«Con questo progetto – sottolinea Marco Rasconi, presidente nazionale della UILDM – vogliamo aiutare le persone con disabilità neuromuscolare a comprendere che oltre alla malattia c’è un mondo di opportunità e che l’isolamento si può superare.»

In particolare l’iniziativa servirà a potenziare il supporto diretto alle Sezioni dell’Associazione, tramite il finanziamento di attività e progetti locali, sulla base di necessità specifiche del territorio; ma anche lo sportello di consulenza della Commissione Medico-Scientifica UILDM; e ancora, il coinvolgimento di giovani volontari, grazie al Servizio Civile Nazionale; e infine, l’attività di informazione e analisi di norme e atti regolamentari in materia di disabilità, tramite il Centro di Documentazione Legislativa UILDM e il Servizio HandyLex.org.
Il 5 e 6 maggio i volontari della UILDM di Sassari saranno presenti al banchetto presso la galleria Auchan per distribuire gli ormai famosi #cuori di biscotto, contenuti in eleganti scatole di latta.
Grazie di cuore per il vostro contributo con il quale sosterrete la ricerca della Fondazione Telethon sulle malattie genetiche rare, sulle malattie neuromuscolari e i progetti di inclusione sociale della UILDM su tutto il territorio nazionale e in Sardegna.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo