Sassari, voragini subacquee. A Predda Niedda ci vogliono i gommoni

Numerosissime le segnalazioni degli utenti della strada che nelle ultime 48 ore sono costretti a muoversi con grandi difficoltà nella città di Sassari.  La pioggia incessante ha allagato le strade cittadine, ancor più dove le stesse sono disconnesse e piene di buche, creando vere e proprie pozze. Le voragini si sono riempite d'acqua, ingannando anche gli automobilisti che ignari della profondità, ci cadono letteralmente dentro. E' accaduto ad un cittadino , nella zona Predda Niedda. All'altezza di una rotatoria, è finito con la gomma anteriore nella pozza, perdendo letteralmente il pneumatico. Lo stesso (che ha denunciato l'accaduto con tanto di foto sulla pagina facebook "Sassari si muove" ) scrive di aver contattato invano i vigili urbani. La viabilità cittadina è stata messa a dura prova da queste piogge, che in realtà non sono finite. L'allerta prosegue fino a questa notte ma l'instabilità e gli acquazzoni dovrebbero bagnare Sassari fino a sabato.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo