Liquidazione Aras, le dichiarazioni di Nicola Sanna

«Sulla liquidazione dell'Aras, associazione regionale degli allevatori della Sardegna, non è possibile subire le drastiche decisioni dei commissari liquidatori».
Così il sindaco di Sassari commenta la situazione venutasi a creare nel settore agro-zootecnico isolano, dove «un collaudato ed eccellente sistema di assistenza tecnica composto, da agronomi e veterinari - continua Nicola Sanna - rischia di scomparire a causa di scelte improvvide. Scelte che risultano fuori da un contesto di azioni concrete poste in essere, con grande determinazione, dall'assessore regionale dell'agricoltura e della riforma agro-pastorale Pier Luigi Caria».
«Eppure già domani, mercoledì 9 maggio, sarebbe stato avviato, al Ministero della Funzione pubblica, il tavolo tecnico, vista la piena disponibilità degli altri soggetti coinvolti, soggetti che si sono dichiarati pronti ad intervenire sul sistema Ara ed evitare così la perdita di necessari, e utili, posti di lavoro».


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo