Istituita dal Consiglio Regionale la Commissione speciale sulla grave situazione delle imprese

Confartigianato Imprese Sardegna plaude l’iniziativa del Consiglio Regionale della Sardegna che, questa mattina, ha istituito la “Commissione speciale sulla grave situazione delle imprese dell'artigianato e del commercio”.
“Ben vengano iniziative come questa – sottolineano Antonio Matzutzi e Stefano, Mameli, Presidente e Segretario Regionali di Confartigianato Imprese Sardegna – siamo assolutamente favorevoli e, come sempre accaduto, siamo pronti a fare la nostra parte in rappresentanza delle oltre 35mila imprese artigiane che, ogni giorno, combattono la crisi, i mercati asfittici, il sommerso, l’abusivismo, la burocrazia e l’eccessiva tassazione ma che sono pronte a cogliere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie, dall’export e dal digitale”.
“Siamo pronti a dare il nostro contributo per tutelare gli artigiani regolari – ribadiscono Matzutzi e Mameli - quelli che sono quotidianamente impegnati rispettare le leggi, pagare le tasse, difendersi dalla concorrenza sleale e a stare sul mercato. Per questo siamo a disposizione della Politica Regionale, delle Amministrazioni Pubbliche e di tutti coloro che vogliano far crescere l’artigianato, il commercio e le piccole e medie imprese”.
 “Auspichiamo che la nuova Commissione Consiliare cominci a lavorare immediatamente – concludono Matzutzi e Mameli - considerando il fatto che avrà a disposizione solo 3 mesi e di lavoro da fare ce ne è tantissimo”.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo