“Io mando il bullismo in fuorigioco”
La Torres femminile incontra i ragazzi di Sennori

Mercoledì 23 maggio le giovani calciatrici della Torres femminile incontreranno i ragazzi di Sennori per spiegare loro cosa è il bullismo, come riconoscerlo, come difendersi e come sconfiggerlo tutti assieme. L’appuntamento, organizzato dal Centro di aggregazione con la collaborazione dell'Amministrazione comunale, si svolgerà alle 18 e 30 nei locali del Centro culturale di via Farina 32, con la partecipazione dello psicologo Manolo Cattari. L’incontro rientra nell’ambito della campagna di informazione e sensibilizzazione “Io mando il bullismo in fuorigioco”, promossa dalla Torres femminile e che vede le atlete rossoblù portare il loro messaggio contro il bullismo e il cyberbullismo in molte scuole del Sassarese. L’appuntamento di Sennori, organizzato con l’impegno della consigliera comunale delegata alla Cultura, Elena Cornalis, è rivolto non solo ai ragazzi, ma mira a coinvolgere e informare anche le famiglie, il cui supporto è determinante per riconoscere e arginare un fenomeno che con il diffondersi dell’uso di social network e internet sta assumendo proporzioni sempre più preoccupanti.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo