Monumenti aperti a Ploaghe il 26 e il 27 maggio

Ancora una volta Ploaghe ospiterà la manifestazione Monumenti Aperti. Il prossimo sabato 26 maggio dalle 16 alle 20 e domenica 27 maggio dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19 saranno visitabili diversi monumenti e siti archeologici del paese. Il nutrito elenco predisposto dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’istituto comprensivo Satta-Fais prevede la chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo, l’attiguo oratorio del Rosario con la preziosa Pinacoteca Spano, l’oratorio di Santa Croce, l’antico cimitero monumentale, l’archivio parrocchiale, l’ex Convento dei Cappuccini con l’annessa chiesa di Sant’Antonio da Padova, la chiesa di Valverde, le chiese campestri di San Matteo, San Sebastiano, San Michele e Sant’Antonio di Salvennor, il lavatoio di Funtana Manna e i siti archeologici del nuraghe “Don Migheli”, della tomba dei giganti di “Fiorosu” e della fonte nuragica di “Frades Mereos”. Quest’anno però l’evento sarà contornato da diversi eventi collaterali di assoluto rilievo. In primo luogo all’interno della Chiesa di Santa Croce, si terrà la “1° Mostra Internazionale del Mosaico” in cui verranno esposte numerose opere provenienti dalla Biennale Internazionale di Ravenna oltre alle opere del simposio internazionale di Ploaghe.  Nella giornata del 26 maggio, invece, - per ricordare il 75° anni dalla strage - si terrà un concorso di pittura estemporanea sul tema "La strage di Sutri - Dal passato al presente per non dimenticare". Gli artisti realizzeranno la propria opera presso i monumenti e i luoghi di interesse del paese per ricordare il tragico evento nel quale trovarono la morte cinque valorosi soldati di Ploaghe. Dal 27 maggio al 9 giugno tutte le opere realizzate in estemporanea saranno esposte in mostra collettiva presso l'Ex Cinema, C.so G. Spano. Domenica 27 alle ore 17.00 si terrà “Piaghe Poetry Slam” presso il Nuraghe don Migheli mentre Domenica alle ore 20.30 (locali Ex Convento) ci sarà la rappresentazione teatrale “Shakespeare in Sardigna cun Giulietta e Romeo” per il Progetto “Tutti a Iscol@” degli alunni dell'Istituto Comprensivo S. Satta – A. Fais (classi 4^A e 4^B delle Scuole Primarie).




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo