“Sardegna Rock Progressive”
con Giacomo Serreli & I Bertas

I Bertas (foto: www.sardegnaspettacolo.it)
I Bertas (foto: www.sardegnaspettacolo.it)
SASSARI. Venerdì 20 maggio alle ore 20.30 al teatro Il Ferroviario prosegue la rassegna "La Forza delle parole: suoni, immagini, impressioni di Settembre" con “Sardegna Rock Progressive”.

L’incontro, dedicato alla storia del Progressive in Sardegna, sarà condotto da Giacomo Serreli e coordinato da Francesco Pinna.
Giacomo Serreli, noto volto di Videolina, critico musicale, ha svolto diverse ricerche sull’evoluzione della musica in Sardegna negli ultimi trent’anni. Inoltre segue da tempo la scena musicale sarda con particolare attenzione per quella legata al recupero e rielaborazione delle matrici tradizionali. Ha poi curato vari programmi musicali per emittenti radiofoniche e televisive regionali. Attualmente è direttore artistico dell'Associazione Ichnos che cura l'omonima manifestazione musicale. Alcune delle sue ricerche sono state pubblicate come ad esempio il libro: "Boghes e Sonos. Quarant'anni di musica extracolta in Sardegna. Dal beat al pop, dal jazz all'etnorock" e ":Sardegna rock (1990-1994). Dal beat al pop, dal jazz all'etnorock" entrambi editi da Scuola Sarda. Al termine dell'incontro con Giacomo Serreli saliranno sul palco del Ferroviario i Bertas, lo storico gruppo sassarese si esibirà in formazione acustica.

L’iniziativa è organizzata dall'Associazione Culturale e Universitaria “Materia Grigia” in collaborazione con la Compagnia Teatro ”La Botte e il Cilindro”, la Libreria Internazionale ”Koiné”, l’Associazione ”Le Ragazze Terribili”, i Bertas, "La Camera Chiara", il Circolo “Il Vecchio Mulino”.

Materia grigia è un'associazione culturale e universitaria, che opera in città in collaborazione con l'Università degli Studi di Sassari e l'Ersu e con il patrocinio del Comune e della Provincia di Sassari. Dal 1990 organizza ogni anno il laboratorio "Università e Teatro". Dal 2010 organizza la rassegna “La Forza delle Parole”.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • I Bertas (foto: www.sardegnaspettacolo.it)