Il sassarese Luigi Crobu è il ritrattista più conosciuto del web

Iperealismo, minuzia di particolari, disegno a matita fotografico, somiglianza di esecuzione del soggetto ritratto perfetta. E' così che il ritrattista sardo, sassarese doc, Luigi Crobu, ha incantato il web. Laureato in Scienze della Comunicazione, fin da bambino nutre una grande passione e predisposizione per il disegno, ma in particolare lo ha sempre affascinato il ritratto. Autodidatta, ha carpito prima l'anima dei suoi soggetti, poi la perfezione stilistica, riproducendo perfettamente ogni singola espressione, ancor prima dei tratti somatici. La forma del viso, i tratti somatici, i giochi di chiaro/scuro- scrive Crobu nel suo sito personale- mi permettono di rendere su un foglio di carta le molteplici sfumature delle diverse personalità con cui vengo a contatto. E se dovessimo osservare i suoi ritratti attraverso un vetro, saremo pronti a giurare che si tratti di fotografie. Un iperealismo talmente perfetto, che il web ha deciso di consacrarlo tra i più bravi. Cosi come accade nella vita, anche sul web è un passaparola. E sotto la matita del ritrattista sassarese, sono passati personaggi famosi ma anche cari amici. A qualsiasi soggetto lui decida di immortalare, un po come accade nel ritratto di Dorian Grey, un pezzo d'anima viene rubato e trasferito nel foglio da disegno. Chissà su chi ricadrà la scelta nel prossimo lavoro. Intanto il web attende curioso.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo