Cagliari. Società immobiliare nei guai. occulta guadagni per 61 mila euro

Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate e a contrasto dell’evasione fiscale, le fiamme gialle della tenenza di Sarroch hanno concluso due distinti controlli nei confronti di altrettante societa’, una esercente attivita’ di bed and breakfast ed un altra proprietaria di immobili ceduti in locazione.
Grazie all’ausilio delle banche dati in uso al corpo ed a mirati riscontri sul territorio, i militari hanno individuato i contribuenti destinatari dei controlli, orientati alla verifica del corretto assolvimento degli obblighi delle disposizioni tributarie vigenti ai fini delle imposte dirette e dell’iva.

Nel primo intervento, operato nei confronti di una ditta di capoterra, che gestisce in loco un bed and breakfast, e’ stato accertato il mancato inserimento in dichiarazione dei redditi, per il triennio 2014-2016 dei proventi derivanti dall’attivita’, per un importo pari a 7.090  €.

Nel secondo intervento l’attenzione dei finanzieri si e’ spostata su una societa’ di servizi di cagliari, che ha dato in locazione immobili di sua proprieta’ ad un’altra impresa per consentirle l’esercizio di attivita’ di affittacamere.
Il controllo ha permesso di accertare la mancata dichiarazione di canoni di affitto, relativi a tre annualita’, 2014, 2015 e 2016 per complessivi 54.098 €, quali redditi di impresa, oltre che il mancato versamento di iva per quasi 12.000 €.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo