Sassari. A scuola di riciclo, premiati i vincitori del concorso “Differenziamoci”

Ancora una volta i giovani studenti e studentesse di Sassari si confermano cittadini attenti e rispettosi dell'ambiente e del decoro urbano. Stamattina nella biblioteca comunale in piazza Tola sono stati premiati i vincitori del concorso “Differenziamoci”, organizzato dagli ecovolontari coordinati dal settore Ambiente e Verde pubblico, e rivolto alle scuole secondarie di primo grado del territorio.

Oltre 2000 tra ragazzi e ragazze durante l'anno si sono cimentati in una gara sulla corretta raccolta differenziata. Agli istituti che hanno aderito sono stati forniti contenitori dedicati per tipologia di rifiuto e, dopo incontri formativi, si è dato via al concorso che ha visto vincitrice la scuola media dell’istituto comprensivo Pertini Biasi. Per lei una somma in denaro da spendere in attività didattiche, così come per il secondo classificato, l'istituto Salvatore Farina e il terzo, l'istituto Brigata Sassari. L'assessore alle Politiche agro-ambientali Fabio Pinna ha consegnato gli assegni simbolici da 350 euro, 250 e 200 e a tutte e tutti i partecipanti un attestato di riconoscimento dell'impegno.Il concorso è stato organizzato in collaborazione con Ambiente Italia.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo