Concorso di pittura a Ploaghe

Si è conclusa lo scorso sabato con la premiazione dei migliori quadri la mostra relativa al concorso di pittura organizzato dal comune di Ploaghe: "La strage di Sutri - Dal passato al presente per non dimenticare". Grazie alla collaborazione dell'Associazione Artistica culturale TNT Global Art, in occasione della manifestazione Monumenti Aperti del 26 maggio scorso, si è tenuto un concorso di pittura estemporanea (le opere sono state dipinte in un solo giorno) sul tema dei martiri di Sutri, in occasione del 75° anno dalla tragedia che ha visto 5 avieri ploaghesi venire trucidati dai tedeschi nelle campagne di Sutri. Gli artisti, che hanno partecipato al concorso realizzando una propria opera presso i monumenti e i luoghi di interesse del paese, hanno poi lasciato i loro quadri esposti per 15 giorni presso i locali dell'Ex Cinema, aperto per la prima volta dopo il restauro. Al termine della mostra una giuria di esperti ha selezionato i vincitori. Il primo premio è stato vinto da Mario Gaspa che secondo la commissione ha brillato “per la competenza e la padronanza della tecnica, l'interpretazione del tema e dei simbolismi e l'equilibrio compositivo dei toni”. Il secondo premio è stato assegnato a Piermario Laddomata mentre la terza posizione è stata assegnata a Stefano Palmas. L'amministrazione ha inoltre assegnato una menzione speciale all'artista Sandro Marchi, il più votato dal pubblico. I premi sono stati consegnati dalle assessore del comune di Ploaghe Maria Grazia Medde e Francesca Salariu che hanno coordinato l'iniziativa. Le opere dei primi tre classificati e quelle degli artisti esordienti resteranno nella disponibilità dell'amministrazione comunale.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo