Temporali e maestrale, choc termico e bolla di calore per sabato

Anche se l'estate da calendario arriva il 21 giugno, questo finale di primavera è parso a tutti autunnale. Fin'ora a parte qualche giornata sporadica di caldo, il tempo ha riservato piogge incessanti, umidità e temperature tiepide, al di sotto della media stagionale. pare che la situazione non migliori nemmeno questa settimana. Da domani, giusto per essere coerenti con i giorni passati, una perturbazione che arriva dalla Francia, attraverserà la Sardegna e le Alpi portando temporali e piogge sparse anche di forte intensità. Crollano le temperature a causa del maestrale che soffierà fino a venerdì. Dunque ci attendono tre giorni di umidità al 90%. Sabato cambia tutto: il maestrale spazzerà via le piogge e la Sardegna sarà invasa da una bolla di calore che riporterà le temperature su di 10 gradi. Sbalzi termici pericolosi che quest'estate metteranno a dura prova la nostra salute. 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo