Bmw Hero, tre gli atleti di Porto Torres che sfidano i campioni della mountain bike

Con il numero 1717 Ascione Emanuele, 3617 Carta Roberto Salvatore, 588 Masia Maurizio, i tre atleti di Porto Torres parteciperanno alla gara più dura in mountain bike.Sabato 16 giugno 2018 scatta da Selva Gardena la nona edizione della BMW HERO Südtirol Dolomites, la gara che rappresenta il clou del calendario internazionale sulla distanza marathon. Due i tracciati previsti: quello lungo di 86 chilometri ha un dislivello di 4.500 metri, e quello corto da 60 chilometri con solo (si fa per dire) 3.200 metri di differenziale. Numeri che rendono la HERO la maratona di mountain bike più dura al mondo. Al via 4.018 concorrenti provenienti da 45 nazioni: gli italiani da ben 100 province del Bel Paese, da Sassari sono ben tre. Fanno parte della Asd ciclisti turritani e sono molto preparati.  L'appuntamento è a Selva Gardena, mancano meno di 48 ore al via.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo