Porto Rotondo. Abusi edilizi a La Caletta

Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Porto Rotondo, a conclusione di accertamenti effettuati unitamente a personale Ufficio Vigilanza Edilizia del Comune di Olbia, hanno presentato alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania un rapporto per un abusivismo edilizio in zone sottoposta a vincolo paesaggistico ed ambientale, a carico degli amministratori della Società “Stella di Gallura”. Infatti nella località La Caletta di Porto Rotondo, in un complesso residenziale con annesso ristorante e struttura ricettiva, sono state rilevate, in assenza delle previste autorizzazioni, diverse opere abusive tra cui una veranda, un appartamento, due magazzini, un’area pavimentata, una altra unità abitativa, un gazebo in muratura e un ripostiglio. Al momento si sta valutando l’opportunità di sottoporre a sequestro la struttura abusiva.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo