La Goletta Verde arriva in Sardegna: dal 30 giugno al 3 luglio tappa nel nord dell'isola

La Sardegna sarà la terza regione toccata dal tour 2018 di Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente che ha ripreso il suo viaggio lungo le coste italiane per denunciare e contrastare i “pirati del mare” e per informare e sensibilizzare i cittadini sull'importanza di salvaguardare questo prezioso ecosistema e le sue bellezze. L'imbarcazione ambientalista farà tappa da sabato 30 giugno a martedì 3 luglio a Santa Teresa di Gallura (OT), La Maddalena (SS) e Olbia.

Il viaggio di Goletta Verde si concluderà il 12 agosto a Trieste, dopo 22 tappe, e quest'anno avrà tra le priorità anche quella di affermare il ruolo centrale del Mediterraneo nelle politiche di accoglienza e integrazione, affinché recuperi il suo ruolo di cerniera tra culture e mondi che cooperano.

Un tour – realizzato anche grazie al sostegno di CONOU, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati, e dei partner Novamont e Ricrea, Consorzio nazionale per il riciclo e il recupero degli imballaggi in acciaio (La Nuova Ecologia e rinnovabili.it sono invece media partner) – che anche quest'anno ha l'obiettivo di denunciare le minacce ai mari e alle coste italiane, purtroppo da tempo ben noti, a partire dalla maladepurazione che in Italia continua ad essere un’emergenza irrisolta.

E come sempre con il servizio Sos Goletta, Legambiente assegna un compito importante a cittadini e turisti, a cui chiede di segnalare situazioni anomale di inquinamento delle acque: tubi che scaricano direttamente in mare ma anche chiazze sospette. I tecnici del laboratorio mobile approfondiranno le denunce e le segnalazioni arrivate, per poi farle arrivare alle autorità competenti. Per inviare basta collegarsi al sito www.legambiente.it/golettaverde, oppure scrivere a sosgoletta@legambiente.it.

Diversi gli appuntamenti nella tappa sarda di Goletta Verde. Aspettando l'arrivo dell'imbarcazione, si inizia già domani 29 giugno ad Alghero, con l'incontro a cura del circolo locale sull'erosione costiera, dal titolo “Gestione della fascia costiera sabbiosa: la spiaggia, la posidonia, le dune”. La Goletta arriverà nel primo pomeriggio del 30 giugno al porto di Santa Teresa di Gallura. Alle ore 18 la prima “finestra” per le visite a bordo: guidati dai volontari sarà possibile per tutti salire sull'imbarcazione.

Il 1 luglio si apre con un incontro sulle aree marine protette, riservato a istituzioni e stampa. La Goletta Verde salperà dal porto di Santa Teresa per navigare sull'Area marina protetta di Capo Testa – Punta Falcone. Alle ore 18, tornati in porto, visite a bordo con laboratori per i più piccoli dedicati al Marine Litter, i rifiuti marini nei riguardi dei quali Legambiente intraprende da anni progetti e attività in tutto il Paese.

Il 2 luglio, invece, ci si sposterà a La Maddalena, a Cava Gavetta, per l'incontro dedicato al turismo sostenibile “Buoni turismi per una buona crescita”. Nel pomeriggio la storica barca di Legambiente arriverà a Olbia, dove il giorno successivo si terrà la conferenza stampa di presentazione dei risultati del monitoraggio effettuato dai tecnici nelle acque della Sardegna.

Un programma ricco di appuntamenti, insomma, per la terza regione toccata dalla Goletta Verde nel tour 2018.



Il programma completo della Goletta Verde in Sardegna

30 giugno – 3 luglio – Santa Teresa di Gallura, La Maddalena, Olbia

 

29 giugno – Alghero, sala convegni Lo Quarter

ore 18 – In attesa di Goletta Verde in Sardegna e in occasione dell'istituzione dell'Area Marina Protetta di Capo Testa / Punta Falcone, Legambiente Alghero organizza incontro / convegno “Gestione della fascia costiera sabbiosa: la spiaggia, la posidonia, le dune”

Interverranno: Annalisa Columbu, Vincenzo Tiana, Roberto Barbieri, prof. Franca Valsecchi, Luciano Deriu, Maria Antonietta Alivesi (G.I.G.), Riccardo Paddeu, Paola Deiana, Raffaele Cadinu.

Sono stati invitati: Mario Bruno (Sindaco di Alghero), Antonio Diana (Sindaco di Stintino) Raniero Selva (Assessore all’Ambiente di Alghero), Raimondo Cacciotto (Consigliere Regionale), Mariano

Mariani (Dir. Parco Reg. di Porto Conte), Stefano Visconti (Cons. Tur. Riviera del Corallo), Bruno Costantino (Concessionario Balneare). Tutti i cittadini.


30 giugno – Santa Teresa di Gallura, Porto

ore 15 – Arrivo di Goletta Verde al porto

ore 18 – 20:30 / Visite a bordo di Goletta Verde


1 luglio – Santa Teresa di Gallura, Porto

ore 10:30 – Legambiente in collaborazione con il Comune di Santa Teresa di Gallura, che ha avuto il riconoscimento delle 5 vele dalla Guida Blu 2018, organizzano una traversata nel mare protetto a bordo di Goletta per salutare l'istituzione dell’Area Marina Protetta di Capo Testa – Punta Falcone, che estende il sistema delle aree protette della Sardegna [riservato a istituzioni e stampa]

Per Legambiente parteciperanno: Davide Sabbadin (portavoce di Goletta Verde); Annalisa Colombu; Vincenzo Tiana; Roberto Barbieri

Sono stati invitati: Donatella Spano, Assessore regionale alla difesa dell'ambiente; Stefano Ilario Pisciottu, Sindaco di Santa Teresa di Gallura; Fabrizio Fonnesu, Presidente del Parco Nazionale de La Maddalena; Vittorio Gazale, Responsabile dell’Area Marina Protetta dell'Asinara; Mariano Mariani, Direttore del Parco Naturale Regionale di Porto Conte e AMP Capo Caccia; Augusto Navone, Direttore dell'Area Marina Protetta Tavolara – Punta Coda Cavallo; Roberto Tola, Presidente del Parco di Tepilora; Egidio Trainito, fotografo e divulgatore scientifico; Fabrizio Atzori, direttore dell'Area Protetta di Capo Carbonara; Ciro Pignatelli, Direttore del Parco geominerario e storico ambientale della Sardegna

ore 18 – 20:30 / Visite a bordo di Goletta Verde e laboratori sul Marine Litter per i più piccoli. "Vi è mai capitato di fare una passeggiata in spiaggia e trovare..." così inizia il racconto dei rifiuti che abbandonati in spiaggia arrivano a mare. Ai più piccoli chiederemo di immaginare la storia del rifiuto raccolto tra la sabbia per poi indovinare il tempo di degradazione in mare


2 luglio – La Maddalena, Cala Gavetta

ore 11 – "Buoni turismi per una buona crescita", incontro sul turismo sostenibile. In occasione della tappa sarda di Goletta Verde, Legambiente organizza un incontro con l'intento di fare una panoramica sulle nuove leve del turismo sostenibile e ambientale, e sui territori che ne stanno facendo la loro cifra distintiva.

Per Legambiente saranno presenti Davide Sabbadin (portavoce di Goletta Verde); Annalisa Colombu (Presidente di Legambiente Sardegna); Marta Battaglia (Direttrice Legambiente Sardegna).

Partecipano Luigi Lotto (Presidente della Commissione attività produttive del Consiglio regionale); Fabrizio Fonnesu (Presidente Parco dell'Arcipelago di La Maddalena); Roberto Tola (Presidente del Parco naturale regionale di Tepilora e del Comitato di Gestione MaB Tepilora, Rio Posana e Montalbo); Tarcisio Agus (Presidente del Parco geominerario storico ambientale della Sardegna); Ciro Pignatelli (Direttore del Parco geominerario storico ambientale della Sardegna); Sebastiano Venneri (Presidente di Vivilitalia); Alessandro Abis (Coordinatore regionale AIGAE); Paola Obino (Waste Boat Service).

Sono stati invitati Barbara Argiolas (Assessore regionale del Turismo, artigianato e commercio); Luca Montella, Sindaco del Comune di La Maddalena

nel pomeriggio – Partenza della Goletta Verde per Olbia


3 luglio – Olbia, Molo Brin

ore 11 – Conferenza stampa di presentazione dei risultati del monitoraggio di Goletta Verde in Sardegna

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo