L'antenato più antico della giraffa è sardo. Straordinaria scoperta su resti fossili di Oschiri

Una ricerca straordinaria compiuta da Bastien Mennecart e Loïc Costeur( dei Musei di storia naturale di Basilea e Vienna), Daniel Zoboli e Gian Luigi Pillola (Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell'Università di Cagliari), rivela che i più antichi ruminanti al mondo che l'uomo conosce arrivano dalla Sardegna. Gli studiosi hanno esaminato nuovi resti fossili che provengono dalla Sardegna settentrionale, esattamente da Oschiri.  Il paleontologo olandese giunse alla nuova classificazione di questa specie di ruminanti o giraffomorfi, analizzando alcuni frammenti di mascelle conservati nel Natural History Museum di Londra, ritrovati più di 100 anni fa proprio nel paesino del sassarese e portati alla luce da un privato che li ha scoperti nel suo terreno.  I resti di questo animale primitivo rivelano la sua identità : il Sardomeryx oschiriensis era un quadrupede simile alla giraffa vissuto in Sardegna nel Miocene inferiore che si estinse senza lasciare discendenti.






© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo