Lotta stile libero il Sassarese Piroddu conquista una medaglia di bronzo ai mondiali

Il Sassarese della Polisportiva Athlon Sassari, Simone Vincenzo Piroddu vince la medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali cadetti di Zagabria! La giovane promessa Azzurra Italiana della Lotta Stile Libero Olimpica, riesce nell'impresa di salire sul terzo gradino del podio, in una rassegna iridata davvero difficile dal punto di vista tecnico. Simone vince la finalina contro l'armeno Norik Hartyunyan per 5-3: "La sua è stata una prestazione ottima -
commenta il Team Manager azzurro Lucio Caneva, ha dominato l'incontro sull'ostico avversario, non era facile ed è stato bravo". Il suo percorso è stato netto, superando in successione l'algerino Oussama Laribi
per 12-2, lo Statunitense Robert Kelly Howard per 9-3 e infine il turco Ferhat Kilic per 2-1. Fermato solo in semifinale per 5-4 dall'uzbeco Jamshidbek Marufov, vincitore del titolo mondiale, l'azzurro festeggia ora la
vittoria della finalina mettendosi al collo la prima medaglia per l'Italia nella competizione. Per lui è il primo anno nella classe cadetti, e subito non delude le aspettative firmando un grande successo. Questo risultato è sinonimo del fatto che la ponderata scelta del team azzurro di convocare solo un lottatore per stile è corretta. Si è infatti scelto di convocare soltanto chi effettivamente si è dimostrato all'altezza di poter siglare un risultato positivo: "È un buon inizio per Simone, ora sa che deve lavorare ancora di più per prepararsi al meglio al nuovo anno, nel quale competerà ancora nella classe cadetti". Tutto il lavoro della federazione Italiana nasce però nella fucina della Polisportiva Athlon Sassari, che lavora alacremente per formare al meglio i suoi atleti, per questo motivo sentiamo anche nostra questa medaglia.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo