Sassari. Ecovolontari in azione per sensibilizzare sul rispetto ambientale

Anche per questa stagione sono diverse le azioni di sensibilizzazione ambientale programmate dagli ecovolontari del Comune di Sassari nelle spiagge e negli spazi pubblici del territorio. Il 21 luglio si terrà l'attività inizialmente fissata per domani, posticipata a causa del forte vento previsto. Sassari per il 2018 è stata premiata dalla Fee Italia con il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu, per le spiagge di Porto Ferro (terzo anno consecutivo) e di Porto Palmas (secondo anno). Proprio in queste due località si svolgerà simultaneamente sabato 21 luglio, dalle 9:15 alle 11, l’ormai tradizionale manifestazione di sensibilizzazione e pulizia della spiaggia promossa dagli ecovolontari, che vedrà in questa occasione anche la partecipazione degli ecovolontari dei centri per migranti e degli ecovolontari speciali che già dall'anno scorso supportano l'associazione.
Rispetto alle scorse edizioni è prevista un’importante novità: l’azione di verifica e pulizia non riguarderà solo l’arenile, ma anche il mare e sarà effettuata grazie all'aiuto di due realtà che operano nel diving e che collaboreranno a questa operazione anti littering marino.

A Porto Palmas entreranno in acqua i sub del centro didattico di immersione Sommozzatori Sassari, mentre delle acque di Porto Ferro si occuperanno i ragazzi dell’associazione Mare di Fuori. La manifestazione avrà, inoltre, il supporto della Polizia locale del Comune di Sassari e della Capitaneria di Porto. Le attività di sensibilizzazione in spiaggia degli ecovolontari del Comune di Sassari sono inserite nel piano della comunicazione dell'appalto per il servizio di igiene urbana.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo