Sassari, continuano i lavori per Open Fiber

Continuano i lavori di cablaggio di Open Fiber, che da lunedì 16 luglio riguarderanno anche via Luna e Sole (dalla parrocchia Mater Eclesiae a via De Carolis), via Marras (da via Degli Astronauti), via Matta, via Nizza, via Prunizzedda, viale Trento, via Filia e dal 18 luglio anche il tratto di via Principessa Iolanda, da viale Trento a via Fancello). La società utilizzerà tecniche come la “minitrincea” e “trincea tradizionale”, modalità a basso impatto ambientale e che riducono al minimo i disagi. Per completare le operazioni, gli addetti di Open Fiber potrebbero chiedere di entrare negli atri dei palazzi. Saranno riconoscibili da un tesserino e nei giorni precedenti la stessa azienda lascerà un avviso nei portoni. I lavori sono coordinati con quelli comunali già avviati per il rifacimento di strade e marciapiedi. L’azienda ha siglato con il Comune di Sassari una convenzione per la realizzazione di una rete interamente in fibra ottica, che permette di navigare con una connessione ultraveloce (fino a 1 Gigabit al secondo). Il piano dell’azienda prevede il cablaggio di oltre 44mila unità immobiliari (tra famiglie e imprese) entro 18 mesi dall’avvio dei lavori. In totale saranno posati circa 26mila chilometri di fibra, con un investimento complessivo a partire da 15 milioni di euro.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo