Porto Rotondo, si cerca un uomo scomparso da alcuni giorni

Nella mattinata del 26 luglio, presso i Carabinieri di Porto Rotondo, si sono presentati i familiari di Andrea Honorati, del '39, originario della provincia di Macerata e attualmente domiciliato a Porto Rotondo, denunciando la scomparsa dell’uomo già dalla mattina di mercoledì 25 luglio, quando sembra essere uscito con la propria auto, una Renault Clio di colore bianco, targata ER977FX, per recarsi presso un cantiere nautico nei pressi della stessa Porto Rotondo. 

Le ricerche dei Carabinieri, coordinate dalla Prefettura di Sassari, sono iniziate immediatamente e sembra che l’uomo sia stato incontrato sulla strada per Tempio Pausania, in uscita da Olbia, nei pressi dello svincolo per Telti in uno stato confusionario e alla guida della propria auto, probabilmente perché non riusciva a ritrovare la strada di casa. Considerato che è affetto da una patologia cardiaca e non ha con sé il proprio telefono cellulare, le ricerche sono tuttora in atto, sia con l’uso di tutte le pattuglie disponibili, sia grazie anche all’impiego dell’Elicottero del 10° Elinucleo dei Carabinieri di Olbia.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo