Alghero, intervento straordinario contro il randagismo

 (foto: Ufficio stampa Comune di Porto Torres)
(foto: Ufficio stampa Comune di Porto Torres)
Il Comune di Alghero interviene con un finanziamento di 10.000 euro per la sterilizzazione, in forma di contributo ai cittadini possessori di cani, per contrastare le gravidanze indesiderate e quindi il formarsi di potenziali cucciolate abbandonate o cedute incautamente e destinate al ricovero nei canili. La lotta al randagismo, in accordo con le direttive di cui alla D.G.R. n. 55/14 del 13.12.2017, viene attuata  con l’incentivazione del possesso responsabile relativamente ai cani di proprietà, in cui acquista una importanza sempre maggiore la sterilizzazione, in particolare dei cani lasciati incustoditi e liberi di riprodursi senza alcun controllo diretto o restrizione, pur avendo un padrone. Possono presentare domanda di contributo tutti i cittadini residenti ad Alghero, in possesso di uno o più cani di sesso femminile iscritti nella banca dati dell’Anagrafe Canina Regionale, in funzione della situazione economica del nucleo familiare, da accertarsi sulla base dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) e i proprietari di uno o più cani di sesso femminile iscritti nella Banca dati dell’Anagrafe Canina Regionale e adibiti alla custodia di greggi e cani a guardia di fondi rurali.

Tutti i cittadini interessati dovranno far pervenire al Comune di Alghero – Settore III Sviluppo Sostenibile, apposita istanza compilata sulla base del modello reperibile presso il sito internet dell’Amministrazione Comunale all’indirizzo www.comune.alghero.ss.it, servizi al cittadino – bandi avvisi graduatorie.  Gli interessati dovranno presentare l’istanza entro le ore 12 del 30 settembre 2018.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Ufficio stampa Comune di Porto Torres)