Massimo Cacciari a Castelsardo. Una settimana di grandi anteprime per il Festival Un’isola in rete

Uno scorcio del Castello (foto: SassariNotizie.com)
Uno scorcio del Castello (foto: SassariNotizie.com)
Dopo l’inaugurazione della mostra fotografica di Raffaella Toffolo, dal titolo “Empatia”, lunedì 23 luglio alle ore 19:00 a Castelsardo, nella Sala X del Castello dei Doria, un altro evento d’eccezione anima la settimana del Festival di promozione del libro e della lettura di Castelsardo: martedì 24 luglio alle ore 22:00, nelle suggestive terrazze della Sala XI del Castello dei Doria di Castelsardo, Massimo Cacciari e Vincenzo Vitiello presentano la collana del Mulino Editore a cura di Massimo Cacciari, Icone. Pensare per immagini. Testo centrale della collana è proprio l’ultimo libro di Cacciari, che sarà presentato nella serata di martedì, Generare Dio. Ultima creatura del filosofo veneziano, che ha come centro la figura della Vergine.
L’indomani, mercoledì 25 luglio alle ore 19:30 nella Sala XI del Castello dei Doria di Castelsardo, il filosofo e jazzista Massimo Donà presenta invece il suo ultimo libro edito da Bompiani, Di un’ingannevole bellezza. Un libro sull'idea di bellezza che ci invita a porci domande scomode e originali su un tema filosofico tra i più ardui da affrontare.
Le tre anteprime di Un’isola in rete, inserite sullo sfondo della X edizione della Summer School di Alta Formazione Filosofica di Inschibboleth (www.inschibboleth.org), che si svolge a Castelsardo dal 23 al 26 luglio, inaugurano l’ottava edizione del Festival, in attesa dell’apertura ufficiale prevista per il 15 agosto.
Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.unisolainrete.it



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Uno scorcio del Castello (foto: SassariNotizie.com)