Occhio alla "Luna di sangue"

103 minuti di buio totale. E' l'eclissi più lunga del secolo e offrirà uno spettacolo più unico che raro. Il massimo dell’eclissi si avrà alle 22.22 e la Luna apparirà rossa per la rifrazione della luce del Sole sull’atmosfera terrestre. Il fenomeno sarà ben visibile ad occhio nudo, quindi tutti coloro che non sono muniti di telescopio non si devono preoccupare. Possono ammirare il fenomeno nella sua interezza a partire dalle 19 fino all'una del mattino.La Luna  sorgerà pochi minuti prima delle 21, ora italiana, verso sud est, già in fase di attraversamento del cono d’ombra della Terra. Durante questa eclissi la luna "di sangue" si troverà in prossimità dell’apogeo, punto della propria orbita alla massima distanza dalla Terra, poco oltre 400mila chilometri.La chiamano di sangue poichè apparirà di un colore rossastro, come non la si vedeva da centinaia di anni. Il cielo notturno apparirà ancor più straordinario grazie alla presenza in cielo di ben 4 pianeti visibili a occhio nudo: Venere, Giove, Saturno e Marte.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo