Alghero, donna ferita per una caduta in barca

Questa mattina (domenica)la Guardia Costiera di Alghero è intervenuta per prestare soccorso, nelle acque antistanti località Punta Negra, ad una donna rimasta gravemente ferita a seguito di un’accidentale caduta a bordo della propria barca.
Ricevuta la richiesta di intervento, pervenuta telefonicamente alla Sala Operativa, i militari della Guardia Costiera di Alghero, operanti sotto il coordinamento del Direttore Marittimo del Nord Sardegna, Capitano di Vascello (CP) Maurizio Trogu,
hanno provveduto a trasbordare la donna a bordo della motovedetta CP 871, unità navale specializzata nella ricerca e nel soccorso, per accompagnarla con la massima urgenza sulla terraferma.
Al loro rientro in porto i militari hanno affidato la donna al personale medico del 118, preventivamente allertato dalla Sala Operativa della Guardia Costiera di Alghero, che ha provveduto all’immediato trasporto verso la locale struttura ospedaliera presso la quale la donna è stata sottoposta alle cure mediche del caso.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo