A Platamona, Lido Iride senza autorizzazioni per lo spettacolo di Bianca Atzei

Nel corso di un servizio eseguito la sera del 28 luglio scorso, al “Lido Iride” di Platamona, dalla Squadra di Polizia Amministrativa e dalla Squadra Mobile della Questura di Sassari, con l’ausilio degli Ispettori dei Dipartimenti di prevenzione dell’ATS – ASL Sardegna, è stato accertato che erano stati venduti numerosi biglietti che prevedevano la cena e la partecipazione allo spettacolo musicale di Bianca Atzei.
All’atto del controllo erano presenti circa 220 persone accomodate ai vari tavolini della zona di somministrazione di alimenti e bevande dello stabilimento e nel settore fronte il palco scenografico.
Le  verifiche documentali confermavano che lo stabilimento era privo delle autorizzazioni previste per poter esercitare un pubblico spettacolo, così come disciplinato dal  Tulps (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza).
Inoltre, visto il locale privo di altre autorizzazioni, gli ispettori dell’ASL Sardegna hanno disposto l’immediata sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande.
Al termine dell’attività, i legali rappresentanti della struttura sono stati anche deferiti all’Autorità Giudiziaria, per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo