Carcere di Bancali, detenuto aggredisce un agente

"Estate rovente nell’Istituto Penitenziario di Sassari e come sempre è la Polizia Penitenziaria a pagarne le conseguenze." A dichiararlo è il Segretario Generale Aggiunto dell’OSAPP - Domenico Nicotra - che rende nota l’ennesima aggressione subita da un Poliziotto Penitenziario.
"Questa volta, prosegue Nicotra, per motivi apparentemente sconosciuti un detenuto italiano con pena definitiva si è scagliato contro l’agente di sezione sferrandogli un pugno in volto che gli ha causato la perdita di un dente." E aggiunge "Subito, dopo, sembrerebbe che lo stesso detenuto abbia posto in essere atti di autolesionismo tagliandosi su un braccio."
"Ancora una volta, conclude Nicotra, è il caso di ricordare al Ministro della Giustizia e al neo Capo del DAP che questi episodi sono anche conseguenza dei tagli indiscriminati voluti dalla Legge Madia che indiscriminatamente dall’oggi al domani ha ridotto gli organici"

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo