Un algherese precipita col parapendio, è vivo per miracolo

Non dovrebbe essere in pericolo di vita il sessantenne Giovanni Baldinu, algherese ma residente a Roma, che ieri sera si è lanciato col parapendio a Littigheddu, un altipiano nel comune di Sedini. L'uomo è precipitato in un burrone poche decine di metri dal punto in cui si è lanciato. I soccorsi parlano di fratture multiple scomposte su tutto il corpo. Baldinu è stato trasportato d'urgenza all'Ospedale Santissima Annunziata dove gli hanno riscontrato i gravi traumi. Fortunatamente le fratture non hanno lesionato organi interni e non rischierebbe la vita.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo