Alivesi condanna la reazione tardiva del sindaco sulla riforma sanitaria: "Condanna ipocrita"

Il consigliere comunale di Sassari Manuel Alivesi condanna la reazione del sindaco e del Partito democratico, sul fronte della riforma sanitaria:


"Tarda è l’ora con la quale gli amministratori ed i dirigenti “democratici” del P.D. Sassarese esprimono dissenso e distanze dai provvedimenti della Giunta Regionale e dall’Assessore Arru in tema di Riforma Sanitaria.
Cosi come è tarda l’ora con la quale giunge in Consiglio Comunale un “pretestuoso”, “confuso” ed anche un po’ “ipocrita” ordine del giorno per contestare la proposta di delibera della G.R. per la definizione del numero e della qualità dei posti letto nelle strutture ospedaliere Sarde.
Grave e dannosa risulta infatti la proposta di delibera verso il territorio del Sassarese dove anziche ottenere un riequilibrio delle già pesanti disparità create dalla Giunta Regionale su Sassari, va a generare ulteriori disequilibri.   
Giunti alla fine del loro mandato, il P.D. di Pigliaru ed Arru abbandona la Sanità Sarda nella devastante e caotica desertificazione.
L’offerta sanitaria scade completamente tra le fughe di medici assistenti ed un Direttore Generale dell’A.T.S., Moirano, che non provvede alla loro sostituzione, lasciando i reparti privi di medici con conseguente scadimento dell'offerta sanitaria.
Risulta ancor piu grave la mancata sostituzione dei primari che svolgevano le fondamentali funzioni dirigenziali, organizzative e di assistenza clinica qualificata.
Sembra quasi un vero e proprio “piano diabolico” volto a trasformare la sanità in un modo con tanti soldati semplici e con un solo vertice burocratico amministrativo unico detentore di tutto il potere, demotivando, generando precarietà e conseguentemente anche disordine.
L’Assessore Arru afferma che è una riforma fatta all’insegna del “risparmio”, ma quali sono gli unici risparmi ? risultano solo quelli fatti sulla pelle dei pazienti, costretti a comprare medicine e perfino la carta igienica.
La riforma si è ridotta ad aumentare i maxi stipendi dei manager continentali.
Ma i vantaggi per i Sardi quali sono ? e i vantaggi per i Sassaresi ? "


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo