Sassari. Da venerdì i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista

Anche quest’anno ricco cartellone di appuntamenti per la festa patronale di San Giovanni, organizzata dall’associazione culturale comitato festeggiamenti San Giovanni Battista. Si parte venerdì 24 Agosto alle ore 19:30 con l’esibizione della scuola di ballo “Gran Ballo New Dance di Caterina Muntoni”. Alle 22:00 spazio alla comicità e alla risata con ospiti nazionali e di fama televisiva, sul palco saliranno l’imitatore Antonio Mezzancella e la copia comica Nuzzo Di Biase. Antonio Mezzancella porterà a San Giovanni il suo spettacolo “Mi faccio in 100 per voi”, in cui non mancheranno le celebri imitazioni canore, tra cui quelle di Eros Ramazzotti e Francesco Renga, alternate da momenti divertenti con le intromissioni di personaggi come Valentino Rossi e Aldo Giovanni e Giacomo. Un imitatore che in realtà è soprattutto uno showman a 360 gradi. L’artista perugino è noto al grande pubblico per la fortunata partecipazione al programma televisivo “Tu sì que vales” oltre a vantare varie esperienze televisive in Mediaset e Rai. Il duo comico Corrado Nuzzo e Maria Di Biase sono garanzie di risate e spensieratezza. Il Nuzzo Di Biase live show è un originale e strampalato spettacolo che mette in scena i tantissimi vizi e le poche virtù di un popolo che ha sempre saputo ridere e prendersi in giro, invidiato per la sua creatività e fantasia, che di colpo si ritrova spaesato, povero e spaventato. Il duo comico Corrado Nuzzo e Maria Di Biase è coppia d'arte e anche nella vita. Protagonisti di numerose trasmissioni televisive di successo quali Quelli che il calcio e Zelig, propongono una comicità raffinata, spesso basata sul contrasto (esasperato) tra uomo e donna che ha ottenuto largo consenso tra il pubblico del piccolo schermo, in teatro ed anche al cinema. La serata sarà aperta e inframmezzata dalla musica degli Advantage che proporanno le più belle canzoni nazionali dagli anni 70 a oggi.

Sabato 25 Agosto serata dedicata alla musica con il concerto di Antonella Ruggiero con la sua voce unica, straordinaria, inimitabile e inconfondibile. La cantante genovese è nota soprattutto per essere stata la voce e uno dei fondatori nel 1975 della formazione genovese dei Matia Bazar. Antonella si distingue per una particolare ed elevata estensione vocale che le consente di passare da un genere all'altro con grande facilità. Dopo 14 anni di permanenza nel gruppo, nel 1989 lascia la band per dedicarsi ad un progetto solista.

La cantante salirà sul palco alle ore 22 con le sue canzoni indimenticabili celebri grazie alla sua straordinaria timbrica vocale, come "Cavallo Bianco", "Per un'ora d'amore", "Solo tu", "Vacanze Romane", "Souvenir" e "Ti Sento", a detta di molti la più bella in assoluto. Con lei sul palco Alessio Sanna alle tastiere, Alessio Povolo al basso elettrico, Daniele Russo alla batteria, Luca Marcias alla chitarra e Alessandro Zizi alla fisarmonica. L’apertura della serata sarà affidata agli Ars Sonorum, la band oristanese, già nota nel panorama musicale sardo, nel 2017 arriva in finale al Concorso area Sanremo arrivando a un passo dall’Ariston con il proprio singolo “Che ci puoi fare”.

Domenica 26 Agosto pomeriggio interamente dedicato ai bambini con le olimpiadi del patrono, animazione, gonfiabili e truccabimbi dalle ore 17. In serata alle ore 21:30 l’estrazione della lotteria abbinata ai festeggiamenti, con primo premio in palio un buono viaggio del valore di 1000 euro, e dalle 22:00 ancora la musica d’autore protagonista con il tributo a Nomadi affidato alla tribute band “Popolo Nomade”. La band di Carbonia, riconosciuta dagli stessi Nomadi  come cover band ufficiale, chiuderà la tre giorni dei festeggiamenti civili.

Ricco anche il programma religioso, il 26-27-28 Agosto è previsto il triduo di preparazione alle ore 18:30, che ha il suo culmine il 29 Agosto nel giorno del martirio di San Giovanni. La giornata inizierà con le lodi alle ore 08:15 seguita dalla Messa alle ore 08:30. Santa Messa alle ore 18:00 presieduta da Don Alessandro Pilo e animata dal coro amici del canto sardo. A seguire la processione per le vie della borgata con la partecipazione della banda città di Sennori.

Il comitato comunica a tutti i partecipanti che tutte le serate sono a ingresso gratuito e mette a disposizione degli stessi partecipanti parcheggi gratuiti nelle vicinanze della festa. Sono previsti stand gastronomici e chioschi bevande gestiti dal comitato oltre stand espositivi all’interno dell’area dove si svolgerà la festa.
L’associazione culturale comitato festeggiamenti San Giovanni Battista ringrazia la popolazione di San Giovanni, gli sponsor e tutti coloro che hanno contribuito e collaborato all’organizzazione della festa, il Comune di Sassari e le forze dell'ordine. Infine il comitato ringrazia calorosamente il parrocco Don Piero Bussu per aver ridato vita, dalla sua nomina nel 2013, e impulso a svariate manifestazioni religiose e civili che nella borgata mancavano da anni. Come associazione siamo nati grazie alla sua volontà e cresciuti insieme a lui dando vita a feste e momenti di agregazione sociale importanti e indelebili Proprio per questo con sgomento riceviamo le nuove nomine parroci della curia di Sassari che vede coinvolta la nostra parrocchia, con la speranza che tutti i progetti nati verranno seguiti e portati avanti con la stessa passione e dedizione di Don Piero.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo