Successo dei Crêuza de mä, ad Alghero si replica

Dopo il sold out del 9 agosto scorso la band Crêuza de mä raddoppia domani 22 agosto ad Alghero. A grande richiesta si aggiunge il secondo concerto – tributo a Fabrizio De Andrè del quartetto dei musicisti sardi pronti a riproporre sul palco antico del chiostro di San Francesco l’equilibrio artistico della musica del cantautore genovese e il mood innovativo degli arrangiamenti originali fedeli alla linea poetica dell'autore reinterpretata in chiave rock e secondo lo stile della PFM.
Dopo il grande successo della serata organizzata dall’associazione Musicando Insieme nell’ambito della XIII stagione concertistica “Musica & Natura”, il quartetto composto da Daniele Pistis (voce e basso), Gavino Fonnesu (chitarra), Luca Manca (batteria e cori) e Andrea Pinna (violino e tastiere) torna in scena nella città catalana per accompagnare il pubblico a partire dalle 21.30 con i brani più rappresentativi di De Andrè, attraverso arrangiamenti unici e un grande sound dal forte impatto.
Una suggestiva rappresentazione orchestrata in maniera originale dal gruppo Crêuza de mä che mira ad accentuare e sottolineare il rapporto che il celebre Faber aveva con la propria terra. Un modo per ricordare l’artista ligure attraverso la sue melodie sulle quali far viaggiare le sue idee libertarie e pacifiste.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo