Alghero, arrestati tre giovani per spaccio di droga nella Piazza dei Mercati

Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Ieri sera la Polizia di Alghero, ha arrestato tre giovani, di 18, 19 e 20 anni, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
Nell’ambito di un servizio di prevenzione e repressione dei reati inerenti le sostanze stupefacenti nel territorio cittadino, è stata predisposta un’attività di monitoraggio della Piazza dei Mercati, ubicata nel centro cittadino, dove diversi cittadini avevano segnalato la presenza di alcuni giovani intenti a spacciare. Gli agenti, nel corso dell’attività di osservazione, hanno verificato i movimenti di due ragazzi e una ragazza che in distinte occasioni cedevano alcune dosi di sostanza stupefacente. I due giovani sono stati notati mentre consegnavano alcune dosi, in un punto appartato della piazza, dove vi erano alcune aiuole e dove gli stessi nascondevano dei pacchetti di sigarette contenenti bustine già confezionate. La ragazza, che è risultata essere sottoposta alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, invece, nascondeva le dosi all’interno di fori praticati su alcuni manifesti pubblicitari fatti in plastica e posti su un fabbricato al centro della piazza. Ogni qualvolta un “cliente” si avvicinava a lei, la giovane prelevava dai fori alcuni involucri per poi allontanarsi e cederli ai giovani compratori. Tutti e tre i ragazzi, sono stati fermati ed in seguito alle perquisizioni personali e domiciliari sono stati recuperati circa 20 grammi di marijuana, 3 grammi di cocaina, 750 euro in banconote di vario taglio e un bilancino di precisione. Nella mattinata odierna, presso il Tribunale di Sassari si è svolta l’udienza ed il Giudice ha disposto, dopo la convalida dell’arresto, per il 18enne e il 19enne la misura degli arresti domiciliari e per il 20enne l’obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)