Poetry Slam Sardegna, doppio spettacolo di poesia e musica a Sassari e Oristano

E' un doppio appuntamento esclusivo ed imperdibile quello che si terrà a Oristano e Sassari questa settimana per gli amanti della buona poesia e musica. Per la prima volta in Sardegna e per la prima volta sullo stesso palco, con i loro originali spettacoli in versi, due fra i poeti e performer più apprezzati e stimati in Italia: Nicolas Cunial da Firenze e Matteo Di Genova da L'Aquila, con i loro show di poesia e musica DIXIT e BLACK OUT on tour.
Si inizia martedì 4 settembre a Oristano all'Arrubiu art gallery café di Chiara Cossu in via mazzini n. 88, inizio ore 20.30.
Si chiude giovedì 6 settembre a Sassari a L'ultimo spettacolo in Corso Trinità n. 161, inizio ore 21.00. Ingresso libero e gratuito. Organizzazione a cura degli agitatori culturali Giovanni Salis e Sergio Garau per il Poetry Slam Sardegna.

DIXIT porta sul palco il tentativo fallito di un poeta di mettersi in comunicazione con un’uscita di sicurezza. La porta non dà risposte, ma sotto la sua insegna verde Matteo Di Genova diverte e commuove con una performance multilaterale che coinvolge il pubblico e gli dà parola tramite poesie, gag e improvvisazioni in bilico tra il rap e il teatro.

BLACK OUT è un’anteprima dello spettacolo Black in / Black out e inscena il contrasto esistente tra salute mentale e la percezione di questa in società. Con poesie sciolte in musica elettronica ed effetti visivi, Nicolas Cunial intende mostrare e far sentire qualcosa di assolutamente inedito nel panorama della poesia orale.

Nicolas Cunial (1989) è poeta-performer con al saldo quattro pubblicazioni e numerose antologie nazionali ed internazionali. Ha partecipato come slammer a tutte le finali del Campionato italiano di Poetry, ottenendo il quarto posto come miglior piazzamento personale. Tra i fondatori della LIPS – Lega Italiana Poetry Slam, ne è stato il vice Presidente dal 2014 al 2016. Tutte le sue opere sono rappresentate dall’Agenzia Letteraria Edelweiss. Nel 2017 crea Novæquipe con cui produce videopoesia e spoken music. Nello stesso anno, fonda il collettivo fiorentino di poesia orale Fumofonico.

Matteo Di Genova, aquilano, classe 1989. Gira l’Italia come MC nei soundsystem jungle, hip hop e dance hall. Studia recitazione teatrale all’Accademia d’Arte Drammatica della città dell’Aquila e lavora con diverse compagnie teatrali. Appassionato di spoken music, dub poetry e slam poetry, è il finalista abruzzese del campionato nazionale LIPS 2017, settimo nella classifica finale. Ad Aprile 2017 si aggiudica il primo premio nella sezione Poesia Orale del Poverarte Festival di Bologna.

Per maggiori informazioni sul Poetry Slam Sardegna e la LIPS:
facebook https://www.facebook.com/poetryslamsardegna/
web http://www.lipslam.it/
email sergio.garau@mail.com



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo