Sassari. "Branco" aggredisce uno studente di origini guineiane

Un pestaggio che, se dovesse essere confermato nella dinamica, farebbe molto discutere. Le notizie sono ufficiose ma pare che un gruppetto di ragazzi, forse tre, altri riferiscono cinque, abbia volutamente provocato e picchiato un ragazzo di appena 22 anni, uno studente, che arriva dalla Guinea. Uno dei ragazzi passando per strada, in viale Berlinguer, ha dato una gomitata allo studente, senza una apparente motivazione. Non è bastato; arriva un secondo colpo, un pugno e lo studente ha tentato di difendersi. E' scattata la rissa, il branco ha risposto. Il pestaggio poteva avere conseguenze ben più tragiche se non fosse per l'aiuto di un uomo che transitava con un furgone che si è fermato e ha evitato il peggio. Alla scena hanno assistito altri testimoni. La dinamica e le conseguenze verranno rese note dalla questura. Sul posto la polizia locale e gli agenti della squadra volanti. Al momento non si conosce il quadro clinico dello studente ma testimoni riferiscono di averlo visto una maschera di sangue.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo