Cagliari, nei guai per un'evasione fiscale di 180.000 euro una società del settore trasporti

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Cagliari hanno concluso un intervento ispettivo nei confronti di una realtà commerciale del capoluogo operante nel settore dei trasporti.
L’azione dei finanzieri è stata orientata alla verifica del corretto adempimento delle disposizioni tributarie vigenti ai fini dell’I.V.A. e delle Imposte Dirette. L’attività di verifica ha permesso di constatare che, per un’annualità, la società aveva, inserito nelle previste dichiarazioni alcuni costi in realtà non deducibili, abbassando così la base imponibile per pagare di conseguenza tasse più basse.

Il raffronto, quindi, tra la documentazione contabile esaminata e le dichiarazioni prese a riscontro ha evidenziato un indebito inserimento di costi per 180.040 euro con una conseguente evasione I.V.A. per oltre 39.600 euro.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo