Alghero e Pesaro scommettono su bellezza e cultura

"Alghero e Pesaro scommettono sulla bellezza e sulla cultura come elemento di sviluppo turistico ed economico delle due città". Ruota attorno a questo il Protocollo d'Intesa firmato nei mesi scorsi dai sindaci Mario Bruno e Matteo Ricci, a cui collabora anche lo stilista Antonio Marras, che intende promuovere forme di valorizzazione integrata tra le due città, presentato questa mattina alla stampa presso la sala di rappresentanza del Municipio, alla presenza dei due primi cittadini. "Alghero vuole crescere come destinazione, non soltanto nel campo turistico-balneare, ma soprattutto vuole provare a diventare davvero una città di arte, cultura, musica, garantendo in questo modo una dimensione internazionale, programmando il futuro con una visione condivisa" ha sottolineato il sindaco di Alghero, Mario Bruno. La Riviera del corallo si ripresenta così all'Unesco, candidandosi ad entrane nel network mondiale delle Città Creative, la più importante rete tra città di cultura nel mondo, capace di garantire importanti ritorni economici e veicolare flussi turistici continui. E' grazie all'intesa con Pesaro se Alghero è stata protagonista dell'Anno Rossiniano, nel 150esimo anniversario dalla morte del grande compositore. Così al successo registrato per l'esposizione fotografica del Rossini Opera Festival e per la Giornata Rossiniana in Piazza del Teatro, seguirà l'esibizione dei più rappresentativi artisti algheresi a Pesaro. Una collaborazione che darà i frutti più importanti negli anni: ne è convinto Matteo Ricci, che sottolinea la straordinaria opportunità a cui vanno incontro le città di cultura in Italia.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo