Sassari. Salvato da morte certa, Secchiello cerca casa

Ci sono momenti in cui sai di trovarti al posto giusto nel momento giusto. E non te lo spieghi ma accade. "Secchiello" è stato fortunato, perchè è stato salvato. Con l'umidità e la pioggia, difficile per lui sopravvivere. E' stato trovato dentro un secchio, per questo l'abbiamo sopranominato Secchiello. Dentro un secchio di calce usato, chiuso, col tappo. Non tutti gli esseri umani sono buoni, molti sono crudeli senz'anima. E chissà la notte, cosa sarebbe potuto succedere se qualcuno non avesse sentito il suo lamento disperato. Secchiello è stato salvato da una giovane ragazza sassarese che si è presa cura di lui ma per motivi di lavoro non lo può tenere. E' stato abbandonato nel peggiore dei modi nell'indifferenza e nel silenzio. Se qualcuno può prendersi cura di lui, contatti Katiuscia Sanna al numero 349 6689473
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo