Porto Torres. Asfalti stradali, dal 25 ottobre lavori in via Sassari

Cominceranno il 25 ottobre i lavori di rifacimento del manto stradale in via Sassari. Le tempistiche sono state concordate oggi dal Comune con la società aggiudicatrice. Nei prossimi giorni sarà aperto un confronto anche con il Comando di Polizia Locale per definire tutti gli aspetti relativi alla viabilità durante la permanenza del cantiere.

«Sono state definite tutte le procedure per questi lavori particolarmente attesi – sottolinea l'Assessore ai Lavori Pubblici, Alessandro Derudas – il cui iter è stato seguito da vicino in questi mesi dall'Assessorato e dagli uffici. Andremo a intervenire sulla nostra principale strada di accesso che è arteria di collegamento tra la ex 131, il centro, il porto civico e l'area produttiva. Saranno investiti 500mila euro di fondi regionali e comunali per la bitumazione di circa due chilometri e mezzo, in modo da rendere più sicuro e agevole il transito degli automobilisti. Abbiamo chiesto agli uffici di cominciare ad elaborare anche l'ipotesi di spesa delle economie dell'appalto, che ci potrebbero consentire di intervenire in altre aree particolarmente critiche di Porto Torres, come ad esempio il tratto di via Manno all'incrocio con via Indipendenza». Il progetto, oltre alla bitumazione dell'arteria, prevede la realizzazione di opere di rinforzo nei punti maggiormente dissestati. L'Amministrazione comunale ha, inoltre, assegnato qualche giorno fa un ulteriore appalto da 17mila euro per lavori di bitumatura dei tratti di strada particolarmente lesionati in altre zone della città. «Anche queste piccole opere di manutenzione cominceranno entro breve tempo, non appena le condizioni meteo lo permetteranno. Verranno svolti lavori di somma urgenza su circa 1300 metri quadri di asfalto da sottoporre a fresatura, pulizia del fondo e bitumazione. Assieme ai tecnici comunali saranno individuati i punti dove intervenire con priorità», aggiunge l'Assessore. «Per quanto riguarda via Sassari, chiediamo ai cittadini di avere un po' di pazienza per eventuali disagi che si dovessero verificare sulla viabilità durante la permanenza del cantiere. Si tratta di disagi temporanei, al termine dei quali, a distanza di diversi lustri dall'ultimo intervento – conclude Alessandro Derudas – ripristineremo le condizioni di sicurezza nella principale arteria stradale di Porto Torres».





© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo