Catturati sei dei cani del famoso branco che ha spaventato i cittadini di Porto Torres

Il comune di Porto Torres insieme alla Asl si sono attivati per recuperare e monitorare i cani che nei giorni scorsi hanno spaventato alcuni cittadini di Porto Torres. I cani che vagabondavano per la città erano più di dieci. Riportiamo le dichiarazioni dell'Assessore Biancu del comune di Porto Torres sulle azioni di recupero degli animali:


"Grazie al fondamentale supporto del servizio veterinario della Asl, i problemi segnalati da diversi cittadini sulla possibile pericolosità dei cani che vagavano in gruppo per le strade della città si stanno ridimensionando. Ieri l'organismo sanitario, con cui il nostro Assessorato ha avuto sin dall'inizio una costante interlocuzione, ha provveduto alla cattura di sei dei dodici cani facenti parte del branco. Ringrazio la Asl che con competenza e professionalità ci sta aiutando in questa azione di tutela". L'Assessora all'Ambiente, Cristina Biancu, fa il punto della situazione dopo l'avvio delle operazioni di separazione dei cani in branco.

"Ieri sera sono stati recuperati i primi sei cani. L'attività si sta svolgendo con la garanzia della piena tutela degli animali – aggiunge l'Assessora – e sotto la supervisione di esperti che ne valuteranno nei prossimi giorni i comportamenti. Devo ringraziare oltre alla Asl anche i volontari che ci hanno aiutato a monitorare questo fenomeno e a trasmettere informazioni corrette all'organismo sanitario, utili per concordare e programmare le modalità d'intervento. Credo che tra oggi e domani – conclude Cristina Biancu – le operazioni di cattura saranno completate".


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo