Salvato da due finanzieri automobilista che rischiava di affogare nell'auto

Nel pomeriggio di ieri, alle ore 17.30 circa, una pattuglia della Tenenza di Muravera, composta dagli Appuntati Renzo Etzi e Nicola Maricca, interveniva sulla Nuova SS 125, nei pressi di Castiadas (CA), in prossimità dello svincolo di Olia Speciosa (CA), in soccorso di una persona rimasta bloccata nella propria autovettura. L'uomo precedeva un camion che trasportava un generatore di corrente ed era l' incaricato, quale tecnico, per l'installazione di un gruppo elettrogeno in una località rimasta isolata e senza  energia elettrica a causa delle note avverse condizioni metereologiche sul sud Sardegna.

A causa delle terribili condizioni meteo il mezzo guidato dal tecnico rimaneva improvvisamente  "in panne" in mezzo alla strada, in totale balia dell'acqua che, nel frattempo, salendo di livello, stava iniziando ad invadere l'abitacolo.
A questo punto i militari, resisi conto che l'uomo si dimostrava non “reattivo” all’invito ad abbandonare prontamente l'auto,  procedevano con tempismo e notevole sangue freddo al salvataggio. Incuranti del fatto che la carreggiata fosse stata nel frattempo invasa da un vero e proprio torrente d’acqua, si sono avvicinati al veicolo e hanno estratto a forza il malcapitato dall’abitacolo, mettendolo quindi in sicurezza.




 


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo