Sassari. Pestato a sangue nel quartiere di S.Maria di Pisa, e' in coma

Si trova ricoverato in rianimazione il ragazzo di 41 anni che sabato è stato pestato a sangue nel quartiere di Santa Maria di Pisa a Sassari. L'uomo è stramazzato a terra e solo diversi minuti dopo un passante che lo ha visto in quelle condizioni ha chiamato l'ambulanza, pensando si trattasse di un malore. Ma i medici hanno capito subito che era successo qualc's'altro e hanno chiamato la polizia. La squadra mobile che è intervenuta sul posto, ha ascoltato diverse persone che abitano nella zona o che frequentano il quartiere, fin'ora non sono riusciti a scovare gli autori dell'agguato. Non si esclude l'utilizzo delle telecamere di sorveglianza che potrebbero restituire agli inquirenti qualche elemento in più per il riconoscimento degli aggressori. La cosa certa è che la vittima è in gravissime condizioni ed è ancora in coma.






© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo