Sassari. "Un caffè sospeso per la polio"

Il Rotary Club Sassari Silki ha organizzato l’iniziativa “Caffè Sospeso for Polio” che si terrà Mercoledì 24 ottobre, a partire dalle ore 8.00, nella Giornata Mondiale per l’eradicazione della Polio (World Polio Day), presso il Caffè Theoria a Sassari.
Il "Caffè Sospeso”, un'usanza nata a Napoli a partire dagli anni '40 del secolo scorso, consisteva nel pagare oltre al proprio caffè, un caffè in più che rimaneva in sospeso, cioè a disposizione di chi per svariati motivi non poteva permetterselo. Prendendo un caffè e donandone un’altro in realtà si donerà un vaccino contro la poliomielite.
Obiettivo dell’iniziativa è quello di sensibilizzare, contribuire e coinvolgere nel progetto del Rotary International "End Polio Now a Countdown to Zero" grazie al quale il traguardo dell’eradicazione della poliomielite è ormai vicinissimo.
“Prendi un caffè e dona un vaccino”, è questo il motto di Giancarlo Chessa, Presidente del Rotary Club Sassari Silki, il quale ha dichiarato: “Con un piccolo gesto e coinvolgendo più persone possibile possiamo salvare tante vite, se si pensa che con il costo di un caffè viene finanziato un vaccino per un bimbo. Grazie all’impegno del Rotary International e alla partnership con l’Organizzazione Mondiale per la Sanità, l’Unicef e la Bill & Melinda Gates Foundation, la totale eradicazione della poliomielite è ormai vicina. Il nostro piccolo ma grande evento è stato possibile solo grazie alla disponibilità del Caffè Theoria in via Roma 170 a Sassari, che ha da subito sposato l’iniziativa consentendoci di lasciare un salvadanaio fino fino al 31 Ottobre così da continuare la raccolta di donazioni .


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo