Olbia. Due uomini dispersi a bordo di un'imbarcazione, ricerche in mare della guardia costiera

Dalla giornata di ieri, 25 ottobre 2018, proseguono le ricerche dei due uomini presumibilmente dispersi a bordo di un’imbarcazione in legno di 14 metri partita da Porto Ercole, in provincia di Grosseto, e verosimilmente diretta a La Maddalena. I familiari delle due persone a bordo, allarmati dall’assenza di notizie, hanno contattato la Sala operativa della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Olbia, coordinata dal Direttore Marittimo del Nord Sardegna, Capitano di Vascello Maurizio Trogu che ha immediatamente disposto l’uscita in mare della motovedetta CP870 dislocata presso la Capitaneria di Porto di La Maddalena.
Inoltro, è stato richiesto, alla Centrale Operativa del Comando Generale delle Capitanerie di Porto di Roma, l’intervento di un aereo del Nucleo aeromobili della Guardia Costiera di Pescara. Dopo aver acquisito ulteriori informazioni ed avere effettuato le opportune indagini, la Direzione Marittima è tuttora impegnata nella ricerca dell’unità in parola attraverso l’impiego di ben 4 motovedette: CP 273 e CP2116 di Olbia, CP 709 di Golfo Aranci, CP 870 di La Maddalena e dell’aeroplano ATR42MP (MANTA) del nucleo aereo di Pescara.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo