A Sassari “Ballando con le Drag”

di SSN
Domani (domenica 28 ottobre) a Palazzo di Città arriva la nona edizione di  “Ballando con le Drag”, uno degli spettacoli più divertenti e anticonformisti che abbiano calcato i palcoscenici sassaresi negli ultimi anni, facendo innamorare un pubblico variegato, dove anche mamme e nonne si divertono spensieratamente.
La sfida a passo di danza è tra quattro eccentriche drag queen in coppia con altrettante danzatrici o danzatori professionisti. A partire dalle 21, al Teatro Civico si esibiranno le coppie formate da Darla Fracci e Noemi Ravot, Selene Wood e Cristina Dore, Alexandra Spacciabelli e Ilenia Mannu, e infine la cagliaritana Eva Q con Claudio Smaldone. Madrina della manifestazione sarà la stilista Ilaria Toncelli, nota direttrice creativa del brand toscano “Sorry I’m different”.

L’evento, che si è distinto negli anni per la serietà e le finalità sociali (in questi anni ha raccolto ben 5500 euro di incassi in beneficenza), è ideato e presentato da Roberto Manca, direttore artistico dell’Associazione Music & Movie, ha il supporto nelle associazioni Sassari Parkinson e Amnesty International e gode del patrocinio del Comune di Sassari e della Regione Sardegna.  A presiedere la giuria formata da giornalisti, esperti di danza, organizzatori di eventi, professori e critici, sarà l’assessora alle Culture del Comune di Sassari, Manuela Palitta. Prima dello spettacolo, il botteghino del Civico aprirà a partire dalle 18.30. Per info contattare il 3401846468.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo