Basket in carrozzina, trionfo Briantea 84 in super coppa italiana

La UnipolSai Briantea 84 Cantù inizia la nuova stagione nel migliore dei modi possibili. Nella mattinata di sabato 27 ottobre a Porto Sant’Elpidio, i Campioni d’Italia in carica completano l’en plein di titoli italiani 2018 vincendo anche la Supercoppa Italiana, ai danni del S. Stefano AVIS. Si tratta della terza vittoria consecutiva per i canturini in questa competizione, la quarta in assoluto, segno di una supremazia in ambito nazionale che i ragazzi di coach Bergna sembrano decisi a prolungare ancora nel corso della prossima annata. Per S. Stefano invece una partenza falsa che però non pregiudica le ambizioni di un gruppo che punta a crescere ancora rispetto alla già buona stagione 2017/2018.

Il match ha poca storia, fin dal primo quarto. La UnipolSai Briantea 84 parte subito fortissimo, con un 9 a 2 iniziale che mette nell’angolo gli avversari. S. Stefano, che vede in campo fin dalla palla a due il nuovo acquisto Jordi Ruiz, grande ex della partita, prova a rimanere a galla e la reazione che lo porta di nuovo fino al -2 a metà primo quarto (11-9) sembra essere premessa di un match in equilibrio. Invece la Briantea 84 torna presto a non dare respiro agli avversari, togliendo loro ritmo in attacco e mandando costantemente a vuoto la difesa: a fine primo quarto il divario tra le due squadre è già in doppia cifra (21-11), per poi ampliarsi ancora in un secondo quarto dominato tecnicamente ed emotivamente dal veterano argentino Adolfo Damian Berdun (che chiuderà con 26 punti, di cui 20 già alla pausa lunga): dopo 20’ Cantù è quindi avanti 38 a 21, gap che rende la ripresa poco più di una formalità, fino al 78 a 45 finale.

Dopo il prologo della Supercoppa Italiana, due settimane ci separano dall’avvio della stagione regolare di Serie A, il prossimo 10 novembre. L’esito del match di Porto Sant’Elpidio conferma come i campioni d’Italia in carica siano in prima fila tra i favoriti. Ma ai blocchi di partenza si presenteranno agguerrite anche Giulianova, Santa Lucia e la stessa S. Stefano.

Tabellino

UnipolSai Briantea 84 Cantù – S. Stefano AVIS 78 a 45

UnipolSai Briantea 84 Cantù (Berdun 26, Carossino 11, Santorelli 10, Sagar 8, De Maggi 8, Raourahi 7, Papi 4, Morato 2, Geninazzi 2, Perez)

Stefano AVIS (Giaretti 12, Ghione 8, Jordan 8, Mehiaoui 5, Boccacci 5, Bedzeti 3, Schiera 2, Tanghe 2).

FOTO UFFICIO COMUNICAZIONE FIPIC

Dida: La Briantea 84 vince la Supercoppa 2018

Dida: L'abbraccio dell'MVP Berdun con Papi


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo