Olbia, ai domiciliari una 21enne per furto su auto in sosta

Ieri sera i Carabinieri del NORM del Reparto Territoriale di Olbia, impegnati nei controlli delle ultime settimane nel centro cittadino, hanno arrestato una 21enne olbiese, con precedenti di polizia, per furto aggravato su autovettura.
La giovane, dopo avere forzato il finestrino di un SUV parcheggiato in via Galvani, si è impossessata di un porta documenti custodito all’interno del veicolo con all’interno documenti, bancomat, carte di credito e un orologio del valore di diverse centinaia di euro, ma è stata notata dal proprietario che ha chiamato il 112.
La pattuglia della Radiomobile, giunta sul luogo immediatamente, ha raggiunto e fermato la donna, che nel frattempo si stava allontanando a piedi in viale Aldo Moro, arrestandola in flagranza di reato.
La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario, mentre la donna, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata tradotta presso la propria residenza in regime di arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo previsto per la mattinata odierna.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo