Aou Sassari, concluse le riparazioni del pluviale rotto

Sono stati completati oggi i lavori di riparazione del pluviale che, rottosi nella notte tra domenica e lunedì scorso, ha provocato infiltrazioni d'acqua in alcuni piani del Santissima Annunziata e il necessario spostamento di tre pazienti dal reparto di Cardiochirurgia in altre stanze dello stesso reparto.

L'Ufficio tecnico ha fatto sapere che il pluviale è stato riparato a partire dal sesto piano, dove si era rotto a causa della forte pressione dell'acqua. Gli operai, inoltre, hanno sistemato una serie di staffe per bloccare la colonna e distribuire meglio il peso della stessa.

Questa mattina, in concomitanza con l'ultimazione dei lavori, alcune stanze del day hospital di Oncologia, al primo sotto-piano del Santissima Annunziata e in linea con il pluviale rotto, hanno subito anch'esse infiltrazioni d'acqua. Gli operai, infatti, erano al lavoro al piano superiore che ospita la Gastroenterologia. Qui si è reso necessario aprire alcuni solai e alcune pareti per modificare le curve di discesa del pluviale. Questa operazione ha provocato la caduta di acqua che, inevitabilmente, si è infiltrata al piano inferiore, in una delle sale terapie.

Dal reparto è stato avvisato l'ufficio tecnico che è intervenuto prontamente a supporto del personale sanitario.

«Le sedute chemioterapiche – ha fatto sapere il direttore del reparto Antonio Pazzola – non sono state interrotte. Nel caso di umidità persistente anche domani, la struttura valuterà se proseguire le terapie nel reparto, al quarto piano del Santissima Annunziata, o nel day hospital della palazzina di Malattie infettive».




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo