Meteo choc. Torna la paura alluvione ma la Sardegna è salva

In queste ore le previsioni meteo allertano sulla seconda ondata di maltempo  che attraverserà lo stivale, con la stessa intensità della prima. Codice rosso su Puglia, Basilicata e Lazio.  Secondo le previsioni degli esperti sarà proprio nel corso di Giovedì 1 Novembre, festa di Ognissanti, che il fronte perturbato provocherà piogge e temporali anche di forte intensità. Non si esclude infatti che possano verificarsi nubifragi, alluvioni lampo e anche frane e smottamenti; a rischio, in particolare, i settori alpini e prealpini, il Lazio e anche la Sicilia. Solamente la Sardegna sarà esclusa miracolosamente da questa sciabolata tempestosa. Perchè la velocità e la direzione proietterebbe il corpo nuvoloso verso est, risparmiando l'isola che al contrario sarà baciata dallo scirocco che riporterà il sole . Anche le temperature torneranno a salire anche se di poco. La pioggia ricomparirà comunque venerdi, solo nel weekend potrebbe attenuarsi ma la nuvolosità coprirà totalmente questo ponte festivo.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo